Benvenuto su AISPEP - Associazione Italiana Sindromi Pelvico Prostatiche

Menu Principale
· Home
· Articoli
· Commenti
· Downloads
· Raccomandaci
· Sondaggi
· Statistiche iscritti
· Web Links

In risalto
· Questionari · Sostienici
· Forum AISPEP
· Vecchio forum Yahoo

Dallo Staff
· Chi siamo
· Statuto
· Contattaci
· Istruzioni per l'uso
· Ringraziamenti

AISPEP - Associazione Italiana Sindromi Pelvico Prostatiche: Classificazione ed epidemiologia

Cerca in questo argomento:   
[ Vai all'Homepage | Seleziona un nuovo argomento ]

Un secolo di storia e nuovi orizzonti
Nonostante che le infiammazioni croniche della ghiandola prostatica fossero già state diagnosticate più di un secolo fa, il progresso della conoscenza scientifica sulle cause che determinano tale patologia ha avuto un cammino molto lento e tortuoso. Per questo motivo la prostatite cronica è stata definita dagli stessi urologi come il cestino dei rifiuti dell'ignoranza medica.
Classificazione ed epidemiologia
Inviato da aispep il 18/11/04 ore 21:11 (16140 letture)
(Leggi Tutto... | 11049 bytes aggiuntivi | Voto: 4.23)

Diffusione della malattia e impatto sulla qualità della vita
E' di assoluta importanza sfatare subito una delle più grosse leggende propagate dalla comunità urologica internazionale fino a pochi anni fa, e cioè che la prostatite cronica non sia una patologia di primaria importanza, sia per quanto concerne la diffusione sia per quanto riguarda l'impatto che essa determina sulla qualità di vita dei pazienti. Infatti la realtà che lentamente sta venendo alla luce dimostra che la prostatite è una patologia molto comune e con sintomi fortemente invalidanti. Un accurato studio epidemiologico non solo dà indicazioni statistiche sulla diffusione della malattia, ma può inoltre fornire un importante strumento per la comprensione delle cause della patologia. Fattori ambientali, comportamentali o genetici individuati durante tali studi possono dare indicazioni su potenziali rischi ed aiutare la messa a punto di terapie efficaci.
Classificazione ed epidemiologia
Inviato da aispep il 06/11/04 ore 22:11 (10171 letture)
(Leggi Tutto... | 9695 bytes aggiuntivi | Voto: 4.43)

Lingue
Seleziona la lingua:


Utenti online
In questo momento ci sono, 26 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui



Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta, tutto il resto © 2004 aispep.it.
Sito realizzato con PHP-Nuke. Tutti i diritti riservati. PHP-Nuke è software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Generazione pagina: 0.073 Secondi